Gli accostamenti

Non vi sono regole precise ed inviolabili a sancire le scelte negli abbinamenti fra cibo e vino, anzi spesso, l’abbinamento risulta più piacevole ed omogeneo accostando vini con caratteristiche opposte a quelle dei cibi che ci si accinge a consumare.

Per esempio, accompagnati ai cibi particolarmente grassi, spesso possiamo trovare vini giovani, secchi e frizzanti.
Altre volte l’abbinamento viene dettato dalla volontà di avvicinare i sapori della propria terra o di una determinata zona e quindi vengono abbinati piatti e vini regionali o locali.

In un buon abbinamento il sapore del vino non deve mai predominare sul quello della pietanza e viceversa, riuscire a fondere in armonia il gusto di un cibo e quello di un vino porta a valorizzare i pregi di entrambi.

Antipasti
In linea di massima, gli accostamenti classici portati su tutte le tavole, sono quelli che prevedono per gli antipasti dei vini bianchi secchi leggermente frizzanti.

Primi piatti
Per i primi piatti invece la scelta può variare in base al tipo di condimento: ai sughi a base di carne è consigliabile accompagnare un vino rosso, mentre a quelli di pesce si dovrebbe accostare un vino bianco i risotti e la pasta vengono per questo considerati dei cibi neutri.

Secondi piatti
I principali secondi piatti sono notoriamente il pesce e la carne. Il pesce viene accompagnato generalmente dai vini bianchi tranne in alcune rare eccezzioni in cui è possibile accompagnarlo con vini rosati o rossi giovani, ad esempio la zuppa di pesce può essere abbinata ad un rosso leggero. La carne predilige sempre i classici vini rossi di medio e alto invecchiamento, solo ed esclusivamente con le carni bianche si possono portare in tavola dei vini bianchi.

Formaggi
Accostare la vasta gamma di formaggi ad un semplice tipo di vino non è possibile, in generale però possiamo affermare che i formaggi a pasta molle e non stagionati prediligono vini bianchi o rossi leggeri, mentre i formaggi a pasta dura, saporiti e stagionati, richiedono vini rossi di maggior invecchiamento.

Dessert
Per finire abbiamo i dolci ed i dessert che vengono sempre accostati a vini bianchi leggeri, dolci e liquorosi.

Per una descrizione più dettagliata su quali cibi abbinare a ogni tipo di vino è possibile consultare il database.